QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

La storia di Agrintesa

Una cooperativa con  4.000 aziende agricole socie che ha acquisito  un posto di primo piano nello scenario del mercato agroalimentare mondiale.

 

Agrintesa è leader italiano dell'ortofrutta e del vino, con oltre 440.000 tonnellate annue di prodotti conferiti dai soci e un giro d'affari che complessivamente raggiunge i 270 milioni di euro. 

Nata nel 2007 dalla volontà di aggregazione di storiche realtà cooperative Emiliano-Romagnole, ha fatto sue le rinomate produzioni di questi territori specializzati in kiwi, pesche, nettarine, cachi, fragole, ortaggi, susine, ciliegie, pere e vino ed è oggi struttura di punta dell'ortofrutta e del vino italiani.  

La base produttiva fortemente legata al territorio della regione Emilia-Romagna, oltre ad una presenza radicata anche nelle più vocate aree produttive italiane  quali Friuli, Veneto, Marche, Lazio, Calabria  e dimensioni operative internazionali, hanno creato in Agrintesa un connubio senza precedenti elevandola ad esempio del processo di crescita del sistema cooperativo italiano.

 

Agrintesa in breve

  • Cooperativa ortofrutticola di I° grado e Cantina Sociale
  • 4.000 aziende agricole socie                                  
  • 9.500 ha. a frutteto  oltre 6.200 ha. a vigneto                
  • 300.000 t. annue di ortofrutta gestita (in media)       
  • 160.000 t. annue di uva da vino conferita (in media)     
  • 102.500  t. di capacità frigorifera ortofrutta       
  • 1.700.000 hl. capacità di stoccaggio vino
  • 1.800 dipendenti stagionali
  • ca. 200 dipendenti fissi di cui 40 tecnici agricoli qualificati
  • 17 punti vendita diretti con prodotti propri e dei consorziati

 

 

Guarda la Photogallery

Le società del gruppo

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! RSS Evoluzioni Web